Diritto & Famiglia Promo* Accogliere un anziano in famiglia: da dove cominciare?

Con il passare del tempo alcuni anziani perdono l'autosufficienza, divenendo inabili o incapaci di compiere anche le azioni più semplici. Provvedere al mantenimento del genitore anziano che non è in grado di prendersi cura di se stesso è un preciso dovere di ogni figlio, che non può essere eluso rinunciando all'eredità. Infatti, l'articolo 458 del codice ...

Leggi tutto

Quando le spese straordinarie superano il contributo ordinario di mantenimento.

Il recupero coattivo delle spese straordinarie viene rimesso non al Giudice competente per materia ma a quello per valore. Cosa accade quindi? Si cumulano fatture di spesa e si cerca il recupero delle stesse chiedendo e ottenendo un decreto ingiuntivo. Il decreto ingiuntivo viene solitamente concesso a semplice esibizione degli originali delle fatture di spesa. ...

Leggi tutto

“Play your part for a better Internet”

Play your part for a better Internet": con questo slogan si è svolto il 9 Febbraio scorso, in oltre 100 nazioni di tutto il mondo, il Safer Internet Day 2016, la Giornata mondiale per la sicurezza in rete, voluta dalla ...

Leggi tutto

Obbligo di rimborso a carico del genitore che non mantiene i figli.

Franco sessant'anni, due figli, da quindici anni non convive con la moglie che, approfittando di un trasferimento lavorativo in altra citta', ha lasciato il marito, non piu' amato da tempo, la casa familiare e i due figli adolescenti che avevano preferito comprensibilmente rimanere con il padre. Per quindici anni Franco ha pagato il mutuo, a lui solo ...

Leggi tutto

Sentenza storica del TAR Campania contro una bocciatura scolastica

È il D.P.R. n° 122/2009, art. 14, comma 7, che ha stabilito, per le scuole secondarie superiori, dei limiti massimi entro quali possono effettuarsi, da parte degli studenti, un numero congruo e lecito di assenze, superando il quale si invalida l'anno scolastico: "Ai fini della validità degli anni scolastici, compreso l'ultimo anno di corso, per procedere alla ...

Leggi tutto

Non facciamo mancare la collaborazione educativa famiglia-scuola.

Esiste un piano delle cose desiderabili e non ancora pienamente realizzate nel nostro sistema educativo, ed è senz'altro la possibilità che scuola e famiglia, nella distinzione dei loro ruoli, agiscano da alleati nell'intento comune di far crescere bene gli alunni (o i figli) nel corpo e nella mente. ...

Leggi tutto

Coniugi separati ma genitori uniti. Di Grazia Cipriani*

La separazione familiare è di per sè un evento stressante, sia per la coppia che per i figli e lo è ancor di più quando alla base vi è un'altissima conflittualità. Gli studi dimostrano come la conflittualità, l' ...

Leggi tutto

Compiti, funzioni, capacità richieste ai genitori. Risultati di un questionario sottoposto ai nostri lettori.

di Cristina Piscitelli. Cari lettori, ricorderete che tempo fa vi abbiamo chiesto di compilare un questionario rivolto a genitori. Oggi pubblichiamo i risultati della ricerca condotta da Cristina Piscitelli, studentessa di Servizio sociale, che ha discusso una tesi in Metodologia e tecniche del servizio sociale, dal titolo Rappresentazione sociale del ruolo genitoriale: un caso di ...

Leggi tutto

Quando i bambini ci insegnano la solidarietà.

La Scuola è il luogo dove si coltiva e si educa la ragione a saper riconoscere e distinguere cio che è bene da ciò che è male, il luogo in cui si cresce "in sapienza e grazia", in cui, ...

Leggi tutto

La casa dei nonni e la separazione: tutela della prole o della proprietà'?

La casa familiare si trasforma in campo di battaglia dopo la separazione dei genitori: la circostanza e' nota. Ed ancora più nota che la contesa diventa più accesa allorquando quella casa non ...

Leggi tutto

La relazione empatica tra studente e docente

Da un recente sondaggio internazionale condotto dall'OCSE-PISA, tramite un questionario a campione agli studenti quindicenni italiani, risulta che il rapporto studenti-insegnanti in Italia non è ...

Leggi tutto

La legge del più forte chi la paga?

Non si aspettava che da un giorno all' altro potesse succederle tutto così improvvisamente. ...

Leggi tutto

Le emozioni queste sconosciute.

Tutti in realtà sappiamo cosa siano le emozioni in quanto ciascuno ne ha esperienza diretta e quotidiana. Tutti abbiamo provato rabbia, paura, gioia, entusiasmo. Le emozioni sono una variabile complessa di ogni individuo, si manifestano in una varietà di modi e hanno la capacità di integrarsi con il funzionamento dell'organismo a molteplici livelli, da quello neurologico a quello ...

Leggi tutto

Generazione “geek”

Entro in una classe seconda dopo la ricreazione. I ragazzi stanno celermente ritornando ai loro posti dopo il break. Qualcuno di loro, che era rimasto seduto, si affretta a metter via il proprio smartphone, su cui ha "smanettato" (cosi dicono nel loro slang) durante i minuti di pausa. Ascolto ...

Leggi tutto

Ma il diritto di frequentazione di un minore puo' essere delegato a terzi?

Tizio in procinto di partire per due settimane per motivi personali invia una missiva del seguente tenore alla moglie :"saro' fuori per motivi personali, saro' peraltro difficilmente reperibile ma assicuro la presenza di mio padre nei giorni di frequentazione a me spettanti con il rispetto degli orari e delle modalita' previsti dal  ...

Leggi tutto

La passione per la “buona scuola”.

È partito appena un anno fa il Global Teacher Price (Premio per il miglior insegnante dell'anno) ed ha ottenuto più di cinquemila candidature. Lo ha voluto un imprenditore di origine indiane, Sunny Varkey, attraverso la fondazione che porta il suo nome. La prima edizione del premio si è tenuta a Dubai qualche giorno fa, con presidente della giuria l'ex ...

Leggi tutto

La delicatezza di un elefante dei genitori che si separano.

Notizie I bambini sono come dei cristalli in un negozio chic .. ei genitori spesso come elefanti che entrano in quel negozio…. amara constatazione che rimugino oggi tra me e me. Oggi, si proprio oggi nell'immediato post-feste pasquali, dopo avere ricevuto le diverse telefonate di questo o quell'assistito che di serenità, Resurrezione, Pace non ha visto (o non ha ...

Leggi tutto

La famiglia non ha tempo la giustizia si!

Come uno scolaro che salta la giornata di scuola oggi mi ritrovo a disertare le udienze in Tribunale per partecipare ad un work shop dal Titolo Minori e Diritti. Mi ritrovo anche in uno dei vari gruppi di lavoro dal titolo eloquente:Tempi e provvedimenti della giustizia quale risposta ai bisogni? Si discute delle criticità sotto gli ...

Leggi tutto

Se i genitori perdono la bussola.

Freud affermava che fare i genitori "non è difficile, ma impossibile". Si tratta chiaramente di una esagerazione, di una esasperazione volutamente cercata, per affermare come "essere" genitore, più che "fare" il genitore, sia uno dei ruoli più importanti e più difficili, un compito educativo fondamentale per la creazione delle coscienze. ...

Leggi tutto

La casa dei nonni e la separazione: tutela della prole o della proprietà'?

La casa familiare si trasforma in campo di battaglia dopo la separazione dei genitori: la circostanza e' nota. Ed ancora più nota che la contesa diventa più accesa allorquando quella casa non appartiene ai genitori ma ai nonni che con tanto entusiasmo l' hanno messa a disposizione per il giovane figlio/figlia, novello sposo/sposa, e con maggiore entusiasmo confermano la loro magnanimità ...

Leggi tutto

Attenzione agli assegni di mantenimento pagati in ritardo....vi possono bloccare i conti correnti!

L' inadempimento al versamento degli oneri economici conseguenti ad un giudizio di separazione, divorzio od inerente la prole nata fuori dal matrimonio puo' considerarsi tale anche nel caso in cui l' assegno venga versato con notevole ritardo. L' inadempimento in tale caso viene denominato inesatto adempimento e può essere preso in considerazione dal Tribunale per emettere dei ...

Leggi tutto

Eppure si muove: la giustizia. In attesa della prima udienza in aumento i provvedimenti cautelari a tutela dell' assegno di mantenimento.

Non capita tutti giorni e soprattutto di questi tempi per un avvocato di aprire la posta elettronica certificata e di trovare un decreto del Tribunale di questo tipo. Un provvedimento che in via cautelare ed in attesa della prima udienza in un procedimento di affidamento e mantenimento di figli nati fuori dal matrimonio li tutela con la quantificazione provvisoria di un assegno di mantenimento ...

Leggi tutto

I doveri nei confronti dei genitori malati: figli tutelati, genitori bistrattati.

I genitori non li scegliamo ma a volte, e non troppo di rado, capita di non volerli e men che meno di essere il loro bastone della vecchiaia ..ma i genitori volenti o nolenti sono i nostri e purtroppo invecchiano come tutti noi ed abbisognano di aiuto, danarosi o meno danarosi che siano. Ma la legge protegge solo i vecchi genitori in difficolta' economica prevedendo il loro favore gli ...

Leggi tutto

Residenza anagrafica, residenza abituale del minore e competenza territoriale del Tribunale.

Il trasferimento unilaterale di residenza del minore non è idoneo ad incardinare la competenza territoriale del Tribunale sulla base della nuova certificazione anagrafica dovendo necessariamente valere il criterio della residenza abituale, di ampio respiro europeo (Tribunale di Milano 16 settembre 2013) Criterio ancora di più avvallato dalla entrata in vigore del novello art. ...

Leggi tutto

Ma il diritto/dovere di frequentazione dei minori e' delegabile?

Tizio in procinto di partire per due settimane per motivi personali invia una missiva del seguente tenore alla moglie :"saro' fuori per motivi personali, saro' peraltro difficilmente reperibile ma assicuro la presenza di mio padre nei giorni di frequentazione a me spettanti con il rispetto degli orari e delle modalita' previsti dal Tribunale. Nel fine settimana, invece, sara' mio fratello a ...

Leggi tutto

Obbligo di mantenimento dei figli ed obbligo di assistenza morale dei genitori anziani: due pesi due misure.

I genitori non li scegliamo ma a volte, e non troppo di rado, capita di non volerli e men che meno di essere il loro bastone della vecchiaia ..ma i genitori volenti o nolenti sono i nostri e purtroppo invecchiano come tutti noi ed abbisognano di aiuto, danarosi o meno danarosi che siano. Ma la legge protegge solo i vecchi genitori in difficolta' economica prevedendo il loro favore gli ...

Leggi tutto

Il doppio cognome verso l'approvazione. Di Federico Petitti

E' approdata in Parlamento la legge sul doppio cognome. L'esame del testo, approvato a maggioranza assoluta dalla Commissione Giustizia, è stato però differito dalla Camera, con un rinvio al momento sine die. Almeno gli interessati conoscono bene la materia che la nuova legge intende disciplinare. In sintesi: I genitori possono scegliere se dare al figlio il solo cognome ...

Leggi tutto

Nuove aperture per le unioni civili gay. Tutto tace per la tutela delle convivenze delle coppie etero?

Di Federico Petitti Approderà in Parlamento nel settembre prossimo la proposta di legge per le unioni civili di coppie omosessuali. Ai gay dovrebbero così venir riconosciuti quasi tutti i diritti propri delle copie eterosessuali ritualmente sposate. Tra i principali diritti: - reversibilità della pensione (maturata dal defunto, usufruibile dal sopravvissuto); - il ...

Leggi tutto

Con quali criteri il giudice quantifica l' assegno di mantenimento? Le Domande degli avvocati, le risposte del giudice Parte seconda*

Avv. Se il coniuge che vive con i figli ha un incremento di reddito da avoro questo incide ed in che misura sull' assegno di mantenimento a lui corrisposto dall' altro per i soli figli? Giudice Certamente incide se l' incremento e' significativo...e non si vengano a proporre istanze di modifica per l' incremento dei famosi euro 80 al mese sugli stipendi minimi. ...

Leggi tutto

Cosenza: genitori aggrediscono e picchiano violentemente la vicepreside dopo la bocciatura della figlia.

di Loredana Chiarello L'episodio, gravissimo e purtroppo esplicativo di una degenerazione progressiva dei valori fondanti della nostra società, è avvenuto a Cosenza, nel prestigioso liceo classico cittadino, intitolato a Bernardino Telesio. I genitori di una studentessa bocciata chiedono di essere ricevuti dal dirigente scolastico per avere spiegazioni sulla ...

Leggi tutto

Cosenza: genitori aggrediscono e picchiano violentemente la vicepreside dopo la bocciatura della figlia.

L'episodio, gravissimo e purtroppo esplicativo di una degenerazione progressiva dei valori fondanti della nostra società, è avvenuto a Cosenza, nel prestigioso liceo classico cittadino, intitolato a Bernardino Telesio. I genitori di una studentessa bocciata chiedono di essere ricevuti dal dirigente scolastico per avere spiegazioni sulla bocciatura della propria figlia. I due vengono ...

Leggi tutto

Quando la crisi economica viene pagata dai più piccoli

È un fenomeno balzato tristemente agli onori della cronaca negli ultimi tempi e destinato purtroppo ad estendersi in futuro, un fenomeno che coinvolge tutto il paese, da nord a sud e che colpisce centinaia di famiglie oppresse dalla crisi economica. Ma quel che è peggio è che a pagarne lo scotto sono i bambini, gli alunni delle scuole materne ed elementari, bambini esclusi dalle mense ...

Leggi tutto

Divorzio breve e disturbo di personalità multipla

Tutti abbiamo appreso dai giornali che proprio oggi la Camera ha approvato la proposta di legge relativa al c.d. "divorzio breve". Dovrà superare anche l'esame del Senato per il via definitivo. Non mi soffermo a descriverne nel dettaglio i contenuti, vista l'abbondanza di informazioni al riguardo sia sui media tradizionali che in ...

Leggi tutto

Quali documenti sono necessari per viaggiare all'estero con i minori

Si avvicina l'estate e con essa il periodo delle vacanze e delle ferie. Pensiamo di fare cosa gradita nell'indicare brevemente quali sono i documenti necessari per poter espatriare con i minorenni. Ecco pertanto qualche indicazione riassuntiva. L'iscrizione del minore ...

Leggi tutto

Ancora vergognose vicende legate a maltrattamenti ai minori nelle aule scolastiche

In questi giorni, purtroppo, sono venute alla luce altre vergognose vicende relative a maltrattamenti subiti da minori all'interno delle strutture scolastiche. Giovedì 3 Aprile è scattato il provvedimento cautelare emesso dal gip del tribunale di Viterbo verso una dipendente di una cooperativa che si occupa del ...

Leggi tutto

Condannato insegnante per aver fatto grugnire per punizione un bambino in classe.

Un insegnante che nel 2006 prestava il suo servizio professionale in una scuola elementare di Bagheria (Pa) è stato condannato dalla Cassazione a due mesi, al risarcimento dei danni in sede civile e al pagamento delle spese di giudizio per una somma di 3500 euro a seguito della decisione del maestro di far mettere per punizione un alunno a quattro ...

Leggi tutto

Speciale Dlg 154/2013 Una occasione mancata: il disconoscimento di paternità su istanza dell'altro padre, quello naturale.

Avevo dato una prima veloce lettura al nuovo art. 244 del codice civile, che regola il disconoscimento di paternità, appena pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Venni presa da entusiasmo....finalmente mi sembrava essere stata data una occasione al padre naturale di scalzare il padre legittimo. Anche lui, mi dicevo, può promuovere il disconoscimento di paternità anche ...

Leggi tutto

Per una pedagogia dell'essere e del cuore

Prima delle vacanze pasquali, come ogni anno, nella mia scuola è stato tempo di pagelle e di incontri con le famiglie, per le valutazioni infra-quadrimestrali. Un intero pomeriggio trascorso ad accogliere e colloquiare con le famiglie degli studenti. "Professoressa, allora come si comporta mio figlio, ...

Leggi tutto

Può un insegnante effettuare perquisizioni personali sugli alunni?

A Vallelonga, in provincia dell'Aquila, dopo la festa del Martedì di Carnevale, una maestra della locale scuola primaria perquisisce gli alunni, una ventina in tutto, di varie classi, a causa della sparizione di alcuni soldi dalle tasche della sua giacca. Alcuni degli alunni sono stati fatti anche spogliare per procedere alla perquisizione. Quando i bambini sono ...

Leggi tutto

Come eseguire i provvedimenti che riguardano i figli minori?

E' passato oltre un anno dal famoso e triste caso del bambino di Cittadella, a torto o ragione, sbattuto in prima pagina. La mente torna a quelle immagini. I problemi sono rimasti. Si ottengono dei provvedimenti giudiziari dopo tanti mesi, udienza dopo udienza, consulenze tecniche dopo consulenze tecniche. Ed ecco che poi tutti gli operatori del diritto rimangono a ...

Leggi tutto

Speciale DLG 154/2013. Intervista al Giudice, sezione famiglia, sull' ascolto dei minori

L' ascolto dei minori nel processo. Partiamo dalla nuova normativa che ha ridisegnato le modalità di ascolto dei minorinel processo, ribadendo il loro diritto ad essere sentiti nei procedimenti che li riguardano. Chiediamo alla dott.ssa Valeria Montaruli, gia' giudice del Tribunale di Bari, I sezione famiglia e minori, di fornirci un suo parere sul testo ...

Leggi tutto

Specifica professionalità e dovere di mantenimento.

A cura di Laura Genovese. Una specifica professionalità del genitore garantisce un reddito più che sufficiente per vivere e per contribuire al mantenimento del figlio Il Tribunale per i minorenni di Milano, dopo il riconoscimento del figlio, poneva a carico del padre un assegno mensile di mantenimento di 300 euro e l'obbligo di partecipazione al 50% delle spese ...

Leggi tutto

La casa in comodato non si tocca!

Le famiglie di origine dovrebbero preferibilmente restare fuori dalla crisi coniugale. Facile a dirsi e consigliarsi, difficilissimo da concretizzarsi. Questo perché, forse mai come oggi, la famiglia di origine e' spesso una risorsa anche economica per i coniugi. Ed ecco che quando i coniugi intraprendono la strada della separazione legale, confliggenti e ...

Leggi tutto

Speciale Dlg 154/2013: dalla audizione all'ascolto dei minori.

Il decreto legislativo 154 del 2013, entrato in vigore il 7 febbraio scorso, anche qui e' intervenuto modificando in maniera significativa la normativa in vigore, andando al di la', invero, della funzione propria che gli era stata attribuita ovvero quella di equiparare in toto, intervenendo nella normativa in vigore i ...

Leggi tutto

Speciale DLG 154/2013. Il figlio non ha più limiti temporali per disconoscere il padre.

E' dallo scorso 7 febbraio in vigore il Dlgs che elimina le discriminazioni tra figli nati nel e nati fuori il matrimonio. Il Decreto legislativo 28.12.2013 n° 154, G.U. 08.01.2014, reca molte novità di rilievo che quotidianamente segnaleremo per tematiche. Una delle novità che subito balza all' occhio e ' la elimitazione dell' odioso termine di decadenza a carico del figlio ...

Leggi tutto

Warning: mysql_free_result(): 7 is not a valid MySQL result resource in /home/dirittef/public_html/simili.php on line 197