Profilo falso e molestie su Facebook.

A cura di Laura Genovese. La Corte di Cassazione con una recentissima pronuncia ha stabilito che chi crea un profilo falso su facebook utilizzando un nickname inesistente al fine non solo di nascondere la propria vera identità, ma anche di cagionare danni a terzi, commette reato di sostituzione di persona. In particolare la Corte ha condannato una donna che aveva ...

Leggi tutto