La fecondazione eterologa. Lavori in corso e problematiche. Di Federico Petitti

La nota decisione della Corte Costituzionale del 9 aprile scorso ha spianato la via perché anche in Italia sia possibile alle coppie infertili il ricorso alla fecondazione assistita, con l'impianto di gameti di terzi donatori. Con detta sentenza c'è stata l'ennesima spallata alla legge n°40 dell'anno 2004, la quale vietava la fecondazione eterologa. La Corte Costituzionale ha ...

Leggi tutto

Il vero limite alla fecondazione eterologa ed alle ultime scoperte del DNA.

Di Federico Petitti. L'ultima spallata alla "famigerata" Legge 40 è stata da poco inferta. Merito, ancora una volta (silente il legislatore), della magistratura se a tante coppie è finalmente consentito di realizzare anche in Italia il sogno e l'immensa gioia di un figlio, ricorrendo alla fecondazione eterologa, cioè all'impianto nell'utero materno di embrioni frutto di gameti di ...

Leggi tutto

La fecondazione con l’embrione “sbagliato”. Cenni alle conseguenze. di Federico Petitti.

La fecondazione con l'embrione "sbagliato". Cenni alle conseguenze. Il pasticcio si è ripetuto: non si tratta infatti né di un caso isolato, né di un caso imprevedibile. Casi di embrioni impiantati per mero errore, analoghi alla vicenda che recentemente si è verificata a Roma, si sono già verificati sia in Italia ( a Modena e Torino ) sia all'estero ( a New York, nell'Ohio, ...

Leggi tutto

Ennesimo strappo alla legge n°40/2004: la fecondazione eterologa è lecita. di Federico Petitti

La paura di alienarsi le simpatie di parte dell'elettorato (id est, perdere voti) frena costantemente i nostri parlamentari. Così ancora una volta il potere legislativo ha di fatto conferito una delega in bianco al potere giudiziario e ne sta scaturendo il sistematico smantellamento della ben nota "legge 40". Per ultimo c'è stato il riconoscimento da parte della Consulta della legittimità ...

Leggi tutto

Warning: mysql_free_result(): 7 is not a valid MySQL result resource in /home/dirittef/public_html/simili.php on line 197